Accesso negli ospedali: la nuova ordinanza regionale

Ingresso ospedale

L'ordinanza n.94 del 16/10/2020 della Regione Toscana disciplina, tra l'altro, le nuove linee di indirizzo per l'accesso alle strutture ospedaliere che saranno in vigore da sabato 17 ottobre fino alla fine del periodo di emergenza epidemiologica da Covid-19.

In sintesi, per quel che concerne gli accessi e le visite, è previsto quanto segue:

  • separazione dei percorsi per l’accesso alle aree Covid e ai servizi dedicati e nei Pronto Soccorso;
  • accesso frazionato per le prestazioni ambulatoriali garantendo anche un utilizzo delle sale di attesa che consenta il mantenimento di distanze di sicurezza;
  • interruzione dell’accesso alle strutture ospedaliere per tutti i visitatori, accompagnatori, pazienti ambulatoriali ed operatori sanitari che presentano sintomi simil-influenzali quali rinite, tosse, rialzo febbrile, difficoltà respiratoria;
  • è permessa la presenza di un solo visitatore per paziente in orario di visita e non è consentita l’alternanza dei parenti nel turno di visita (obbligatorio indossare la mascherina ed igienizzare le mani con il gel alcolico a disposizione nei dispenser posizionati all’ingresso delle stanze di degenza);
  • le visite a pazienti ricoverati devono essere frazionate nel tempo, di durata contenuta non superiore a dieci minuti di presenza e, preferibilmente, a giorni alterni;
  • le visite nei reparti con pazienti affetti da Covid-19 sono vietate.
Allegati Size
Ordinanza n.94 del 16/10/2020 157.21 KB