“Nonno Raccontami”, i ragazzi di #fucecchioèlibera incontrano gli anziani della residenza "Le Vele"

Al via il progetto realizzato in collaborazione con la Cooperativa Colori

Un momento dell'incontro

Preservare e diffondere la memoria di quella che è stata la Fucecchio dei nostri nonni e bisnonni. E’ questa l’idea alla base del progetto “Nonno raccontami” promosso dai ragazzi del gruppo #fucecchioèlibera in collaborazione con la Cooperativa Colori che gestisce la residenza sanitaria assistita “Le Vele”.
Il progetto prevede degli incontri periodici tra i ragazzi e gli anziani che soggiornano presso la struttura durante i quali, attraverso colloqui ed interviste, i “nonni” raccontano ai ragazzi storie, notizie ed aneddoti su quella che è stata la Fucecchio del passato con lo scopo di raccogliere testimonianze e tenere così viva la memoria di ciò che rappresenta la nostra storia. Fondamentale, dunque, l’appoggio e il supporto da parte della Cooperativa Colori che ha accolto con entusiasmo le idee dei ragazzi credendo fortemente nel valore di tali progetti.