Palio di Fucecchio, le Corse di Primavera diventano...d'Estate

Cavalli in buca

La Buca del Palio di Fucecchio riapre ai cavalli e al pubblico. Le Corse di Primavera, in programma ad aprile scorso e rinviate a causa delle restrizioni imposte dalla diffusione del Covid-19, si proveranno a correre in estate. L'intenzione è quella di riuscire ad organizzare la prima delle due corse in programma sabato 25 luglio e la seconda domenica 6 settembre.
Gli appassionati di Palio e di cavalli, dunque, potrebbero tornare nella storica pista di via Fratelli Rosselli prima di quanto si potesse pensare fino a poche settimane fa. Le corse rappresentano l'antipasto del Palio di Fucecchio poiché durante la giornata vengono visionati i cavalli che saranno poi protagonisti il giorno del Palio. Fucecchio, dopo aver individuato la possibile data per il Palio 2020 (domenica 4 di ottobre), torna a parlare della principale manifestazione cittadina riportando entusiasmo tra i contradaioli. 

Le corse si svolgeranno ovviamente nel rispetto di tutte le prescrizioni imposte dai DPCM per il contenimento della diffusione del Covid-19 attualmente vigenti. Le indicazioni sulle modalità di svolgimento e di accesso alla manifestazione verranno comunicate in seguito dall'organizzazione.

Per le scuderie che vorranno iscrivere i propri cavalli alle Corse di Primavera ricordiamo che è possibile farlo attraverso il sito www.paliodifucecchio.it compilando l'apposito modulo. 

"La macchina organizzativa del Palio di Fucecchio si è rimessa in moto - spiega Nicolò Luca Cannella, presidente CdA Palio delle Contrade Città di Fucecchio - Siamo al lavoro per capire con quali modalità potremo tornare nella Buca. Stiamo dando il massimo per farci trovare pronti il prossimo 25 luglio all'appuntamento con le corse".