Acconto IMU 2021

Logo calcolatore IMU

Il 16 giugno è in scadenza il pagamento dell'acconto IMU 2021.

Per il calcolo e la stampa del modello F24 è disponibile il Calcolatore IMU

Per l’anno 2021 sono confermate le aliquote e detrazioni approvate con delibera di Consiglio Comunale n. 9 del. 29/01/2021. 

Novità IMU 2021 rispetto al 2020

Per l’anno 2021 l’ art.1 comma 48 Legge 178/2020  (legge di Bilancio 2021) introduce una nuova agevolazione. E’ stata inserita la riduzione del 50% per un unico immobile per i pensionati residenti all'estero titolari di pensione maturata in regime di convenzione con l'Italia.

Condizioni:
  • per una sola unità immobiliare ad uso abitativo;
  • non locata o data in comodato d’uso;
  • posseduta a titolo di proprietà o usufrutto (no altri diritti reali di godimento);
  • soggetti non residenti nel territorio dello Stato che siano titolari di pensione maturata in regime di convenzione internazionale con l’Italia, residenti in uno Stato di assicurazione  diverso dall’Italia.

Esclusione prima rata IMU 2021 (art.1 comma 599 L.178/2020)

Non è dovuta la prima rata IMU per:

  1. stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali nonché stabilimenti termali;
  2. immobili rientranti nella categoria D/2 e relative pertinenze, agriturismi, villaggi turistici, ostelli della gioventù, rifugi di montagna, colonie marine e montane, affittacamere per brevi soggiorni, case e appartamenti per vacanze, B&B, residence e campeggi a condizione che i soggetti passivi siano anche gestori delle attività ivi esercitate;
  3. immobili rientranti nella categoria catastale D in uso da parte di imprese esercenti attività di allestimenti di strutture espositive nell'ambito di eventi fieristici o manifestazioni;
  4. immobili destinati a discoteche, sale da ballo, night-club e simili, a condizione che i relativi soggetti passivi siano anche gestori delle attività ivi esercitate. 

Per approfondimenti: sezione nuova IMU