Coronavirus: la Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa riorganizza il servizio di Segretariato Sociale e Punto Insieme

Logo SdS

Per garantire una maggiore sicurezza dei lavoratori e dei cittadini, limitando al minimo tutti gli spostamenti, la Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa ha disposto una riorganizzazione temporanea del servizio sociale professionale, nel rispetto del DPCM 8 marzo 2020 e di tutte le successive norme in materia di contrasto al Coronavirus. Sarà comunque assicurata una presa in carico tempestiva per le situazioni di urgenza, emergenza o di indifferibilità.

Dal 19 marzo al 17 aprile 2020 l’attività di Segretariato Sociale sarà svolta mediante reperibilità telefonica nelle seguenti fasce orarie:

  • dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 13.30
  • martedì e giovedì dalle ore 14 alle 17
  • garantita nelle stesse fasce orarie, sempre mediante reperibilità telefonica, anche l’attività di Punto Insieme.

Saranno comunque assicurate idonee modalità di consegna della documentazione nel caso non sia possibile procedere in via telematica, che rimane il metodo di accesso e scambio di documentazione privilegiato.

I contatti, suddivisi per area, del Segretariato Sociale e Punto Insieme:

 Per ogni area - Valdarno inferiore, Empolese e Valdelsa - è individuato, inoltre, un nucleo di operatori che assicuri la presenza in servizio e che, in accordo con il Segretariato Sociale, garantisca la presa in carico territoriale, sia mediante relazione telefonica e telematica, che, nei casi indifferibili, mediante incontro con il soggetto richiedente, adottando le cautele di cui alle norme nazionali.