Covid-19: aggiornamento al 2 maggio 2021

Infermiere

Dopo la drastica riduzione dei contagi avvenuta all'inizio di aprile, nelle ultime tre settimane a Fucecchio si sta registrando un andamento ondivago del numero di positivi. Dopo i 56 della scorsa settimana negli ultimi sette giorni il dato è risalito a quota 68. Un aumento che sicuramente merita attenzione ma che non genera particolare apprensione anche perché la situazione sembra essere in netto miglioramento in tutta la zona. 

“Certamente – commenta il sindaco Alessio Spinelli – la discesa dei contagi si è un po’ arrestata intorno alle 60 positività alla settimana. Un numero ancora troppo alto ma che credo sia destinato a scendere già dai prossimi giorni. La situazione che stiamo osservando è in netto miglioramento sia nell’Empolese Valdelsa, dove i casi sono diminuiti in maniera piuttosto visibile, che nel Comprensorio del Cuoio dove i numeri altissimi delle scorse settimane stanno acquisendo connotati meno gravi. Certo siamo ancora lontani dai dati della scorsa estate quando il contagio sembrava essere prossimo allo zero ma la situazione che stiamo osservando ci fa essere moderatamente ottimisti. Anche perché la campagna vaccinale è entrata finalmente nel vivo e il territorio della Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa è protagonista: abbiamo da poco inaugurato un hub da circa mille vaccini al giorno a Empoli e presto ne apriremo altri due, che insieme ne faranno altrettanti, a Fucecchio e a Certaldo”.

L'amministrazione comunale invita come sempre tutti i cittadini alla massima prudenza e al rispetto delle disposizioni vigenti, a partire dalle tre regole base ovvero utilizzo della mascherina, distanziamento interpersonale e frequente lavaggio delle mani.