Junker, la app gratuita di Alia a disposizione dei cittadini

App Junker

Alia Servizi Ambientali SpA, insieme ai comuni delle provincie di Firenze, Pistoia e Prato, e dunque anche dell’Unione dei Comuni del Circondario Empolese Valdelsa, ha messo a disposizione dei cittadini JUNKERuna app gratuita (per smartphone Android o Apple) che riconosce con un solo click i rifiuti da gettare e fornisce le informazioni corrette sul conferimento secondo la normativa vigente sul territorio.

COME FUNZIONA E QUALI SERVIZI OFFRE

Il riconoscimento dei rifiuti da conferire funziona scansionando il codice a barre del prodotto o dell’imballaggio; Junker lo riconosce grazie ad un database interno di oltre 1 milione e mezzo di prodotti e ne indica la scomposizione nelle materie prime e i bidoni a cui sono destinati.

Il database degli oggetti ‘in progress’, viene aggiornato quotidianamente anche grazie al contributo degli utenti; se il prodotto scansionato non viene riconosciuto, infatti, l’utente può trasmettere alla app la foto del prodotto e ricevere la risposta in tempo reale, mentre la referenza viene aggiunta a quelle esistenti. Uno strumento collaborativo perfettamente in linea con la filosofia delle smart cities.

Junker, consultabile in 10 lingue, è anche la piattaforma dove gli utenti possono anche trovare informazioni sul sistema di raccolta e servizio, l’ubicazione degli ecocentri, delle ecotappe e degli ecofurgoni di Alia, localizzazione delle postazioni stradali (interrate comprese), delle campane del vetro, dei punti di conferimento RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche), calendari del porta a porta con possibilità di impostare le relative notifiche, indicazioni per ritiro ingombranti e rifiuti speciali, notizie sulla pulizia strade e relativi alert, fruizione della bacheca del riuso, accesso a sistemi di prenotazione.

COME SCARICARE LA APP

AppStore
Google Play
Sito Alia